IL SOFTWARE

Importazione automatica

dei bilanci da Excel

e da

La presentazione video

Prezzo * del software

€490,00

IVA INCLUSA

Per maggiori informazionoi:

+39 06.62205420

* L’acquisto del software non prevede licenze a scadenza né rinnovi a pagamento, se non dovuti a riforme strutturali della legislazione; pertanto l’utente potrà gestire un numero illimitato di aziende, e 30 periodi di analisi (annuali o infra-annuali) per ogni azienda, al solo costo iniziale di acquisto.
Eventuali aggiornamenti saranno rilasciati gratuitamente.

PROMOZIONE RISERVATA AGLI EX PARTECIPANTI MELIUSform

Per chi ha frequentato un percorso formativo MELIUSform è riservata una speciale riduzione del 30%
Il prezzo del Software M-IDAS è di €490.00 iva inclusa > € 343.00 iva inclusa

Prezzo * del software

€490,00

IVA INCLUSA

Per maggiori informazionoi:

+39 06.62205420

* L’acquisto del software non prevede licenze a scadenza né rinnovi a pagamento, se non dovuti a riforme strutturali della legislazione; pertanto l’utente potrà gestire un numero illimitato di aziende, e 30 periodi di analisi (annuali o infra-annuali) per ogni azienda, al solo costo iniziale di acquisto.
Eventuali aggiornamenti saranno rilasciati gratuitamente.

PROMOZIONE RISERVATA AGLI EX PARTECIPANTI MELIUSform

Per chi ha frequentato un percorso formativo MELIUSform è riservata una speciale riduzione del 30%
Il prezzo del Software M-IDAS è di €490.00 iva inclusa > € 343.00 iva inclusa

Funzionalità pricipali del software M-IDAS

  • Anagrafica giuridica e contabile
  • Caricamento bilancio da file XBRL, Excel o imputazione manuale (bilancio ordinario, abbreviato, microimpresa e consolidato, contabilità semplificata)
  • Controllo automatico di quadratura e di qualità dei dati
  • Calcolo automatico degli Indici consuntivi di Allerta della Crisi con apparato grafico
  • Redazione assistita e personalizzabile del Budget di Tesoreria al fine del calcolo del DSCR
  • Redazione di reportistica sugli Indici di Allerta in forma tabellare, grafica e descrittiva
  • Calcolo della rilevanza debitoria per i Creditori Pubblici Qualificati e le relative Misure Premiali
  • Calcolo del Rating MCC (MedioCreditoCentrale) attraverso lo score economico-finanziario (contabile) e lo score andamentale (CRIF, CERVED e Centrale Rischi), con apparato grafico
  • Calcolo del Rating Z-Score di Altman (PMI Italiane), correlato al Rating S&P’s, con apparato grafico
  • Riclassificazioni di bilancio
  • Analisi di bilancio per indici
  • Analisi di break-even

Funzionalità ausiliarie del software M-IDAS

  • Stampa
  • Esportabilità delle elaborazioni in Microsoft® Excel®
  • Creazione di reportistica personalizzabile in Microsoft® Word®
  • Trasportabilità dei dati fra più PC
  • Funzionamento off-line

Destinatari

  • Commercialisti
  • Sindaci e Revisori contabili
  • Consulenti del lavoro
  • Avvocati
  • Consulenti di azienda
  • Analisti finanziari
  • Amministrativi interni all’impresa
  • Imprenditori
  • CFO
  • Azionisti e Stakeholders

Perché scegliere il software M-IDAS

L’introduzione degli Indici di Allerta, come nuova forma di controllo obbligatorio delle imprese, ha sollevato numerose perplessità tra i destinatari interessati perché viene percepita come un ulteriore carico di lavoro che sottrae tempo al professionista.

In realtà, se il controllo degli Indici di Allerta venisse ben strutturato ed organizzato, come propone il software M-IDAS, offrirebbe eccellenti prospettive di crescita e sviluppo professionale in quanto percorre un terreno di consulenza ancora largamente inesplorato tra le PMI italiane.

M-IDAS è stato sviluppato del laboratorio di ricerca Meliusform, con il supporto di esperti operanti da più di vent’anni in materia di formazione aziendale, consulenza e sviluppo di software professionali, per offrirti i seguenti vantaggi:

  • Intuitivo
    L’uso ergonomico dei menù, l’intuitiva lettura delle icone associate alle diverse funzionalità del software e la costante rappresentazione degli output in formati tabellari, grafici e descrittivi, rende questo prodotto utilizzabile anche da utenti non esperti in questo campo di analisi.

  • Facile nell’imputazione dei dati
    Dai test e dalle simulazioni operate sul software è stato verificato che, partendo da zero e disponendo di un bilancio XBRL o Excel, nel 95% dei casi M-IDAS produce il report sugli IDA in meno di un minuto e senza alcun intervento dell’utente, se non per una manciata di click.

In sintesi è possibile:

  • caricare i bilanci consuntivi degli ultimi anni importando direttamente i dati da XBRL oppure da Excel;
  • imputare manualmente i dati seguendo il format di inserimento che ripropone la configurazione del bilancio ufficiale (schema “IV direttiva CEE”);
  • verificare la sostenibilità dei debiti nei 12 mesi successivi
  • Personalizzabile
    Con la produzione di reportistica personalizzabile in Word e/o Excel
  • Controllo dell’impresa a 360°
    Oltre agli indici di allerta, M-IDAS assicura un contesto più ampio di controllo, in grado di dare indicazioni e segnali precoci su tutta l’attività aziendale.
    Di seguito gli output che si ottengono:
  • verificare la sostenibilità dei debiti nei 12 mesi successivi valutando la continuità aziendale * il calcolo automatico del nuovo Rating aziendale conforme alle specifiche
  • tecniche predisposte dal MCC (MedioCredito Centrale) per l’accesso al fondo di garanzia, integrando i dati economico-finanziari estratti dai bilanci con l’analisi andamentale
    (CRIF e/o CERVED e/o CENTRALE RISCHI) e gli eventuali eventi pregiudizievoli;
  • il Calcolo dello Z-Score di Altman coordinato con il rating Standard &Poors’;
  • i principali riclassificati di bilancio per l’analisi economico-finanziaria dell’impresa (Costo del Venduto, Valore Aggiunto, Costi e Ricavi, Costi Fissi e Variabili, Stato
    Patrimoniale Finanziario e Funzionale);
  • i principali indici di analisi aziendale (di redditività, di liquidità, di solidità, di composizione, di rotazione e dilazione, ecc);
  • la Posizione Finanziara Netta (PFN);
  • la Break even analysis;
  • la valutazione finale degli strumenti di allerta (secondo quanto stabilito dal CNDCEC);
  • una relazione automatica all’analisi effettuata con associato report dei risultati finali.

Schema software

FUNZIONALITÀ DEL SOFTWARE

Acquisizione delle informazioni contabili e di contesto
L’inserimento dell’anagrafica aziendale è guidato da menu di scelta che impediscono la possibilità di errore, soprattutto in relazione alla forma giuridica e ai settori di attività. Ogni informazione, se non auto-esplicativa, è corredata di riferimenti alle norme e alle tabelle di raccordo (ad esempio CNDEC e MedioCredito).Il numero di Aziende gestibili è illimitato e, per ciascuna di esse, è possibile inserire 30 periodi (annuali o infra-annuali).

Il software è predisposto per acquisire automaticamente e con pochi click i prospetti consuntivi di Stato Patrimoniale, Conto Economico, Rendiconto Finanziario e informazioni aggiuntive della Nota Integrativa da file XBRL (nel formato Ordinario, Abbreviato, Microimpresa e Consolidato), oppure tramite inserimento manuale; anche dopo l’acquisizione è sempre possibile modificare manualmente i dati importati.
E’ possibile gestire sia la contabilità ordinaria che quella semplificata.

In M-IDAS è sempre controllata la qualità dei dati inseriti attraverso un modulo di controllo quadratura, che verifica la consistenza contabile dei dati (pareggio di bilancio, identità del Risultato d’Esercizio).

Indici di Allerta

Il modulo in questione restituisce in automatico gli indicatori elaborati dal CNDCEC, calcolandoli dalle grandezze consuntive estrapolate dai bilanci e da quelle previsionali derivanti dal Budget di Tesoreria:

a.     Patrimonio Netto Negativo e/o inferiore al limite legale;

b.     Debt Service Cover Ratio (DSCR)

c.     Sostenibilità egli Oneri Finanziari

d.     Adeguatezza Patrimoniale

e.     Equilibrio Finanziario

f.      Ritorno Liquido dell’Attivo

g.     Indebitamento Tributario e Previdenziale

Con l’eccezione del DSCR ( che è un indice previsionale ) tutti gli altri sei indici saranno immediatamente già disponibili dopo aver caricato i bilanci, ed eventuali eccezioni o casi particolari potranno sempre essere gestiti manualmente.

Per ogni indice viene evidenziato l’approccio di calcolo del CNDCEC e le modalità in cui esso è declinato al bilancio specifico, nonché una rappresentazione grafica del livello di performance dell’indice.

Quanto al DSCR, la sua compilazione è estremamente facilitata dalla disponibilità dei due criteri di redazione elaborati dal CNDCEC, più una terza configurazione liberamente definibile dall’utente.

Come richiesto dal Documento dei Dottori Commercialisti, il DSCR è sviluppato con una risoluzione temporale mensile, da 6 a 12 mesi, e i dati sono trasferibili fra i diversi periodi di analisi per facilitarne l’imputazione.

Alla fine dell’analisi degli indici di allerta è disponibile una reportistica che permette una visione di insieme dei risultati, declinata in tre versioni:

Versione tabellare

Versione grafica

Versione descrittiva

Quest’ultima è liberamente disponibile come testo selezionabile e incollabile in altre applicazioni:


Disponendo del bilancio in formato XBRL fra la creazione di una nuova sessione di analisi e l’ottenimento della reportistica finale occorre, letteralmente, non più di un minuto, se si ritiene non necessario compilare il DSCR (eventualità che il CNDCEC ammette).

Inoltre, il modulo “Indici di Allerta”, è corredato di un sistema di calcolo degli indicatori relativi ai Creditori Pubblici Qualificati e alle Misure Premiali previsti dagli artt. 15 e 24 del Codice della Crisi d’Impresa:

Scoring Aziendale

Il modulo “scoring” è dedicato ai principali metodi di valutazione del Rating Aziendale, ed in particolare il Rating MedioCredito Centrale e l’Altman Z-Score.

Per il calcolo del Rating MCC vengono presi in considerazione i dati contabili (caricati da XBRL o manualmente) e sottoposti al controllo di qualità al fine di ottenere lo score economico-finanziario:

e i dati derivanti dalle interrogazioni CRIF, CERVED e Centrale RISCHI, al fine di ottenere lo score andamentale, integrato con eventuali eventi pregiudizievoli:

Le informazioni vengono poi raggruppate e processate automaticamente, senza alcun altro intervento dell’utente, ottenendo immediatamente gli score elementari e lo score integrato:

Con riferimento all’indice Z-Score di Altman (versione per le PMI italiane), esso viene calcolato nei suoi elementi e nel totale praticamente senza nessun intervento aggiuntivo dell’utente se non quello, preliminare, di caricare i dati di bilancio e procedere eventualmente a delle correzioni:

L’indice è illustrato con un apparato grafico di immediata percezione, e raccordato con il Rating Standard &Poor’s.

Break Even Analysis

Ed infine disponibile un modulo di break-even analysis, che calcola le posizioni di equilibrio in volumi.

PARTECIPA AL CORSO IN

GLI INDICATORI DI ALLERTA NEL NUOVO CODICE DELLA CRISI D’IMPRESA

e scopri come utilizzare il software M-IDAS